Gemona: Venerdì 23 maggio 2008 ore 21,00

Campo spotivo SIMONETTI a Gemona del Friuli

A.S.D Il Castello di Gemona  1 – 1  Amaro

Pareggio nell’anticipo di venerdì fra Il Castello (50’st Moro) e Amaro (26’pt De Tonia);

Dal Gazzettino:

GOL: pt 26′ De Tonia; st 50′ Moro.

IL CASTELLO : Melchior, Zaccomer, Carlomagno, Mapelli (36’st Moro), Fabrizio Copetti (28’st Ivan Serafini), Driussi, Concina, Cum (1’st Cobelli), Fanti, Baron (43’st Bertossi), Schembari (14’st Tonello). All. Carnelutti.

AMARO : Enrico Tolazzi, Franco Cimador, Bruno Picco, Rainis, Muner, Bubisutti (47’pt Plozner), Carlo Tolazzi (27’pt Iob), Petrini, Cuberli (1’st Mario Cimador), Pezzetta (38’st De Franceschi), De Tonia. All. Frassinelli.

ARBITRO: D’Andrea di Tolmezzo.

GEMONA – Dopo l’en plein nelle prime tre giornate, Il Castello non va al di là del pareggio interno con l’Amaro nell’anticipo della Terza Categoria. Oltretutto il gol gemonese è arrivato a tempo abbondantemente scaduto, una vera beffa per l’Amaro , che non avrebbe rubato nulla in caso di successo. Il gol era arrivato al 26′: ottimo assist di Petrini per De Tonia, che entra in area in posizione centrale e, sull’uscita di Melchior, infila di precisione. La partita, cominciata con 25′ di ritardo per un problema all’impianto di illuminazione del “Simonetti”, ha offerto poche emozioni, anche perché il Castello non è riuscito a mettere in mostra il gioco che aveva caratterizzato le prime giornate e questo nonostante di fronte ci fosse una squadra inferiore, almeno sulla carta, e oltretutto rimaneggiata (e in due sono usciti nel primo tempo per infortunio). Poche le opportunità costruite dai rosanero, che hanno mantenuto la superiorità nel possesso palla senza però riuscire a finalizzare. Solo al 94’30” Moro, sfruttando un’indecisione difensiva, trovava con una conclusione poco oltre l’ingresso dell’area, un pari ormai insperato.

B.T.

Gemona: Venerdì 23 maggio 2008 ore 21,00ultima modifica: 2008-05-24T08:05:00+00:00da ilcastello2
Reposta per primo quest’articolo