Gemona: Domenica 11 maggio 2008 ore 16,00

Campo spotivo l’ASER a Gemona del Friuli

A.S.D Il Castello di Gemona  1 – 0  A.S.D. Stella Azzurra

Il Gazzettino:

Gol: 3’st Concina

CASTELLO: Melchior, Zaccomer (35st Driussi), Carlomagno, Serafini(1st Cobelli), Bertossi, Copetti, Concina, Cum, Fanti(1st Peressutti), Baron(38st Moro), Tonello (15st Schembari). All: Claudio Carnelutti.

STELLA AZZURRA: Flumino, W.Pascolo, Cragnolini(20st Puppa), Zanussi, De Cecco, F.Pascolo, Venturini, Battigelli(30st Menis, Givani, Ciorba(35st Serafini), Gollino (10st Clapiz, 25st Simeoni) All: Attilio Pesenato.

ARBITRO Luca Gollino di Tolmezzo.

NOTE: ammoniti: Melchior, De Cecco, Venturini, Menis

GEMONA-Nel derbissimo del gemonese il Castello meritatamente ha fatto suo l’incontro, anche se per onor di cronaca,soffrendo eccessivamente nel finale. Troppi gli errori in fase conclusiva. La Stella Azzurra ha fatto quello che poteva, dando anima e corpo, però per ambire alla vittoria bisogna realizzare. Ed è proprio questa la prerogativa che manca a questa squadra. Parte subito il Castello in avanti, le sue manovre vengono però fermate sul nascere dalla compatta difesa ospite. Al 24′ la prima azione di una certa consistenza ad opera dei locali con Fanti al tiro ed è ottima la risposta del portiere. Replica la Stella Azzurra con Givani su punizione che Melchior devia in angolo. Al 30′ ghiotta occasione non sfruttata a dovere dal Castello su affondo di Concina. Al 42′ è ancora il Castello a mancare, con Fanti prima e Tonello poi, una rete gia fatta. Nella ripresa si mette subito bene per i padroni di casa che vanno in vantaggio al 3′ con Concina, su ottimo lavoro di Baron. Da questo momento il Castello ha le redini del gioco in mano, e concede poco agli avversari. Al 31′ un ottimo inserimento di Schembari che a tu per tu con il portiere gli tira addosso. Al 34′ ancora Castello con Concina a mancare lo specchio della porta. Al 44′ Moro del Castello che, dopo aver dribblato anche il portiere, sparacchia incredibilmente fuori. Al 49′ la Stella Azzurra ha l’occasione più ghiotta della partita per pareggiare: su una mischia pallone a Serafini che da pochi passi, di testa, non trova lo specchio della porta. Sarebbe stata una beffa incredibile.

 

Messaggero Veneto:

Al Castello la stracittadina e il primato.

Gemona: Dopo un primo tempo monotono e senza emozioni, nella seconda parte della gara i locali hanno costruito molte occasionida rete. Il gol della vittoria, al 3′, su una giocata a centrocampo fra Concina e Baron, quest’ultimo scartava 2 giocatori servendo poi una bella palla in profondità al compagno che, giunto davanti al portiere lo superava. Il Castello a difatto dominato la gara e il risultato avrebbe potuto anche concludersi con un punteggio più consistente, considerando che la Stella Azzurra non ha quasi mai oltrepassato la propria metà campo.

Gemona: Domenica 11 maggio 2008 ore 16,00ultima modifica: 2008-05-11T22:25:00+00:00da ilcastello2
Reposta per primo quest’articolo